RSS

La notte degli Oscar

16.dicembre 2011

Intrattenimento

Notte delle stelle, per la premiazione più attesa al mondoIl 26 febbraio 2012 si è tenuta la 84° notte degli Oscar, la cerimonia che ogni anno conferisce i più prestigiosi premi del cinema mondiale nella cornice di Los Angeles, la culla di Hollywood.

La consegna degli Oscar

La consegna degli Oscar è solo l’atto finale e più spettacolare di un lavoro di valutazione portato avanti da operatori del settore e giuria per un periodo di circa tre mesi. I lavori iniziano a dicembre e fino alla metà di gennaio si passano al vaglio tutte le produzioni cinematografiche proiettate dall’inizio dell’anno nelle sale cinematografiche: alla fine di gennaio vengono rese note le nominations poi durante il mese di febbraio si passa agli scrutini finali durante i quali vengono scelti i vincitori delle singole categorie. La prima edizione degli Oscar è stata organizzata nel 1929 dall’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences, a cui generalmente ci si riferisce come “Academy”, in questa sede, da allora fino ad oggi, vengono prese tutte le decisioni riguardo l’assegnazione dei premi. La serata negli anni si è trasformata in un evento solenne sempre più importante a livello mondiale, un momento di attesa e partecipazione da parte di tutti gli appassionati di cinema, ovunque si trovino. Ci sono premi per ogni aspetto dell’arte cinematografica, vengono conferiti inoltre onorificenze postume e alla carriera ad attori e registi particolarmente meritevoli.

La risonanza degli Oscar

Ogni anno si dibatte a lungo sulle scelte per le nominations, prima ci si chiede chi verrà selezionato, poi, una volta usciti i nominativi, cominciano a nascere le prime ipotesi sui vincitori, alla fine, dopo la consegna, le riviste specializzate e gli appassionati di cinema si schierano pro o contro le scelte della giuria. Le onorificenze consegnate durante la notte degli Oscar sono oltre 30, inclusi i premi speciali, infatti la cerimonia dura molto a lungo per poter dare il giusto spazio ad ogni categoria. L’esistenza del premio sprona attori e registi a fare del loro meglio, creando opere significative in grado di lasciare una buona impressione sia sul pubblico che sulla critica, è anche un appuntamento immancabile per sfoggiare bellissimi abiti sul red carpet, il tappeto rosso su cui le star si fanno ammirare e fotografare dal pubblico e dai giornalisti. Questo contribuisce a creare l’atmosfera di una serata di gala molto esclusiva e prestigiosa, in puro stile Hollywood, non c’è da stupirsi quindi se tutto questo apparato suscita un grande fascinazione da parte anche del pubblico all’estero che in un modo o nell’altro riesce a seguire la serata assistendo con trepidazione all’intera cerimonia. C’è in questo meccanismo anche una buona parte di tifo nei confronti dei propri attori preferiti: seppur da lontano, si vuole assistere al loro trionfo. Per molti giovani attori che riescono a distinguersi, questo premio è un vero e proprio trampolino di lancio, mentre per gli artisti più anziani è spesso una conferma di una carriera straordinaria che viene omaggiata con calore e grande rispetto. Ma oltre a tutto ciò, la serata della premiazione è innanzitutto un grande spettacolo.

Foto: TebNad – FotoliaSimilar Posts:

, ,