RSS

Il Festival del cinema di Berlino

30.ottobre 2011

Intrattenimento

La cinematografia internazionaleIl festival del cinema di Berlino è un evento di rilevanza internazionale che si tiene ogni anno a febbraio dal 1951, il premio più prestigioso che viene rilasciato in questa sede è l’Orso d’oro, ma ci sono anche altri riconoscimenti per attori e registi dei film in gara e anche per i cortometraggi.

I vincitori del Festival di Berlino 2012

Nell’edizione 2012 Berlino ha premiato i fratelli Taviani per il film “Cesare deve morire”, si tratta di un’opera girata in bianco e nero, una sorta di documentario che illustra le prove per uno spettacolo teatrale messo in scena da alcuni reclusi nel carcere romano di Rebibbia. Dopo un lungo intervallo di tempo l’Orso d’oro torna in Italia, con grande soddisfazione dei fratelli Taviani e della giuria, entusiasta del film. La vocazione sociale del festival di Berlino premia in questo caso non solo la regia, ma anche l’impegno nei confronti dei temi d’attualità, ponendo la cultura come strumento per superare la crisi, non solo economica, ma soprattutto dei valori. Secondo classificato è Bence Filegauf, con il film “Just the wind”, un’opera di denuncia sociale, è stata premiata anche un’altra pellicola Italiana dedicata alla memoria degli eventi del G8 di Genova, del regista Daniele Vicari. I fratelli Taviani hanno ringraziato innanzitutto i detenuti che si sono prestati come attori nel film, impegnandosi molto nei loro ruoli. Di questo film è stato particolarmente apprezzato l’equilibrio tra le immagini della quotidianità nelle carceri italiane e le citazioni dell’opera di Shakespeare messa in scena dai detenuti, ovvero il “Giulio Cesare”. Un documentario quindi, ma con dei risvolti sociali e culturali molto importanti.

I film e gli artisti premiati a Berlino

Durante il fetival di Berlino, definito anche “Berlinale”, viene consegnato l’Orso d’oro al film ritenuto più meritevole, ma ci sono anche altri premi come l’Orso d’argento, che rappresenta il premio della critica per uno dei film in concorso. Altri orsi d’argento premiano il miglior regista, il miglior attore, la migliore attrice, vengono premiate anche le colonne sonore e vi sono inoltre il premio Angelo Azzurro, assegnato però solo tra il 1993 e il 2005, e il premio Alfred Bauer, che prende il nome dal primo organizzatore dell’evento cinematografico berlinese. L’Orso d’oro alla carriera ha visto premiati i più importanti interpreti del cinema contemporaneo, come Dustin Hoffman, Oliver Stone, Sophia Loren, Alain Delon e nel 2012 Meryl Streep. Gli altri premi europei dello stesso livello sono il Festival di Cannes, che si svolge ogni anno a maggio fin dagli anni ’30, e il Festival di Venezia, nato nello stesso periodo ma che si svolge invece tra la fine di agosto e i primi di settembre. Tutti questi premi cinematografici attirano attori e registi di alto profilo da tutto il mondo e danno modo a giovani emergenti di mettersi in luce di fronte a un vastissimo pubblico, per questo hanno una valenza culturale di primo piano, inoltre catalizzano l’attenzione dei media durante tutto il periodo del loro svolgimento garantendo grande visibilità ai film vincitori.

Foto: icholakov – FotoliaSimilar Posts:

, ,